Blog Chimera Star / Arte del Cinema

“Prendimi per mano Walt” è un cammino interiore!

Con questa affermazione non mi riferisco solo al soggetto del film, che è nato con questo preciso intento di analisi, ma anche a tutte le situazioni e le emozioni vissute direttamente da chi lavora in questo progetto.

Dopo sei mesi dall’inizio delle riprese del film, posso dire di aver stabilito un feeling davvero particolare sia con gli attori che con i miei collaboratori per la stesura della sceneggiatura, Gloria Grazzini e Paolo Cresti. Una sceneggiatura in progress, molto complessa e articolata, studiata per una narrativa fatta di porte temporali, o per meglio dire, interconnessioni tra sfere dove il concavo di una è il convesso dell’altra.

Questa struttura d’intersezione è il punto cardine, l’argomento che ci unisce nel cercare di comprendere fino in fondo come si muove il personaggio centrale Walt Pagani, e la natura di quelle particolari contraddizioni, tormento della sua anima, che dall’inizio generano una serie di cause ed effetti, dove forti legami sentimentali coinvolgono i suoi compagni di viaggio, Lara e Adam.

Walt Pagani – interprete Paolo Picchi 

Scena del “PÁNTA RHÊI SHOW”  (Teatro Comunale di Lajatico – PI)

Lara e Adam – interpreti Federica Bertolani e Lorenzo Acquaviva

Preparativi della messa in scena di Amore e Psyche  

(Grotta del Parco Villa Baciocchi – Capannoli – PI)

Foto di scena: Emanuele Contarini.

Il punto di svolta, è la domanda, la crisi, l’incontro con se stesso per la conseguente trasformazione finale.

Noi camminiamo con lui, attraversando dimensioni diverse. Ispirati dalle frasi poetiche di Walt Whitman, magistralmente interpretate dal Ragazzo dei Sogni, celebriamo una realtà psichica che dal profondo dell’essere emerge e s’innalza, verso il superamento della dualità esistenziale.

Ragazzo dei Sogni – interprete Samuele Picchi

(scena del Labirinto, nella suggestiva Fattoria di LegoliPeccioli – PI)

La passione e il credere fermamente nell’unità d’intenti è alla base di questo lavoro molto impegnativo che nel suo progredire vediamo anche il nostro, come crescita personale in una bellissima esperienza comune.

To be continued!            Caravaggio. Labirinto della Mente

Graziana Forzoni

Altri Articoli

  • Teatro del Silenzio in scena11 dicembre 2013 Teatro del Silenzio in scena (0)
    Quale altro luogo simbolico, potrebbe essere mai stato più appropriato di questo, per rappresentare il "Teatro del Silenzio" interiore dove il lato oscuro giunge all'ultimo confine di […]
  • Fotogrammi Chiave3 dicembre 2013 Fotogrammi Chiave (0)
    Andare liberi, amare liberi, precipitarsi incauti e pericolosi. Walt Whitman
  • Caravaggio. Labirinto della mente26 novembre 2013 Caravaggio. Labirinto della mente (6)
    Il senso dell'innovazione artistica di un'opera già esistente e perfetta è, in questo caso, il seguire un pensiero penetrando sempre più in profondità il gioco dei paradossi dell'Arte.
  • Presentazione Film “Prendimi per mano Walt”15 gennaio 2018 Presentazione Film “Prendimi per mano Walt” (0)
      Il Cinema d’Autore per l’inarrestabile scorrere dei sentimenti oltre gli stereotipi sociali. Il 25 Gennaio 2018 al Nuovo Teatro delle Commedie di Livorno si terrà la […]

Graziana Forzoni

Regista e Filmmaker indipendente

11 Comments

  1. Hello Director, come stai? Ho incontrato la nostra “amica giornalista”, Sandra, mi ha detto di aver visto alcune scene di questo film. Devo dire che l’hai impressionata! Bene!!!! Ma chi sono gli attori? Hai già lavorato con loro? Io conosco solo la Federica, è amica di Filippo, gli altri non li ho mai visti prima. Come sono, bravi? Fammi sapere come procede! Bacio

    Rispondi
    • Marco, Sandra è passata dallo studio la settimana scorsa… ma le ho fatto vedere solo poche scene, quelle già editate. In effetti mi ha detto che le sono piaciute molto… mah! Speriamo di finire presto, è molto impegnativo questa volta! Gli attori non li conosci… sono attori teatrali, alla prima esperienza cinematografica, comunque sono molto bravi e simpatici… ce la mettono tutta! Lo so che Federica è amica di Filippo… bella ragazza e anche brava attrice! Come va a Roma? Tutto bene? CALL ME! Ci sentiamo presto…

      Rispondi
  2. O Marco! Ma che domande fai? ahahah! Sicuramente c’è da dire che sono BELLI, tanta roba!!!! Brava Graziana ottima scelta! Se sono altrettanto bravi sarà un film da Oscar!!!! Però una domanda ce l’ho anch’io: “MA DOVE L’HAI TROVATI ?”

    Rispondi
    • Lisargia! Perchè non vieni a Roma, te li faccio vedere io quelli BELLI!!!! Qui in studio ne vengono almeno 20 al giorno… senza contare ME ovviamente! SONO SINGLE!!!! (per ora)

      Rispondi
      • Ma davvero? Guarda che a Roma ci devo venire tra qualche giorno, potrei anche passare a trovarti… ma c’è quel ragazzo con la maschera, Samuele, è bellissimo… caro Marco non hai speranze! ahahah

        Rispondi
        • Ragazzi!!!! Fate i bravi, proprio qui dovete venire a stuzzicarvi? Lisa lascia stare Samu… è troppo giovane per te!

          Rispondi
  3. Ma Paolo Picchi chi è il padre? Un volto mooolto interessante! Davvero bello! E’ il protagonista?

    Rispondi

So, what do you think ?