Blog Chimera Star / Arte del Cinema

Nel 2004 il Comune di Ponsacco, durante la restaurazione del centro storico prende l’iniziativa di ricostruire le porte medievali della città, porta “Fiorentina” e porta “Pisana”, andate completamente perdute. Per realizzare questo progetto viene incaricato l’artista milanese Nado Canuti.

I lavori prendono il via con l’arrivo di grandi blocchi di marmo bianco e pietra scura.

Pur non avendo ricevuto nessuna commissione pensiamo che sia comunque interessante documentare l’evento e seguire Canuti, per l’intero periodo dell’installazione, mentre porta a compimento l’opera con il suo stile essenziale, sempre alla ricerca della linea liscia e geometrica nel rigore della forma.

Così nasce insieme a una cordiale amicizia con l’artista anche il primo Doc-Arte firmato Chimera Vision. Quadri di ripresa e struttura di montaggio ideati come ritratto di uno scultore in cantiere, al quale non manchiamo di rendere omaggio con una copia del risultato finale.

(Immagini tratte dal Doc/Arte “Cronache d’Arte – Nado Canuti in cantiere”)

Il nostro amico entusiasta del documento, subito ci propone di elaborare un video animato con le sue “Mutevoli Forme” realizzate in lamina di metallo, figure stilizzate componibili, che grazie al supporto di calamite si possono assemblare su una lastra, ottenendo l’effetto di un quadro in continuo movimento, per dar vita a qualsiasi storia si voglia. Decidiamo di fare un primo esperimento dedicato ai bambini, ne seguiranno altri due di genere artistico-visionario, sempre tutti supportati da una traccia narrativa tratta da racconti improvvisati.

Questa collaborazione dà dei buoni frutti, infatti i quadri animati, della durata media di 10 minuti ciascuno, sono visti e apprezzati da un noto regista di eventi d’arte della zona, l’Architetto Alberto Bartalini, che nel 2005 incarica ufficialmente la Chimera Vision di realizzare i documenti visivi delle manifestazioni artistiche da lui organizzate, che seguiranno negli anni successivi sul territorio nazionale.

Tra le più significative: “Cantiere Baj” messa in opera del monumentale mosaico dell’artista Enrico Baj per la Città di Pontedera; “Cantiere Canuti” interventi e installazioni sul territorio di Nado Canuti; “Violata Pax” installazione dell’artista americano Naal nella chiesa di Sant’Agostino a Pietrasanta (LU); “Segnali Elementari” di Hans Peter Ditzler installazioni a Pontedera, Assisi e Pietrasanta; “Nevrotici Metropolitani” installazione di Kurt Laurence Matzler in Piazza Stazione a Milano; “Sottopelle. Il Cristo morto del Mantegna” indagine x-rays di Renato Meneghetti alla 54. Biennale di Venezia.

Questo antefatto per arrivare a descrivere come si può utilizzare la video arte anche in situazioni diverse, nelle quali di solito non ne sia prevista l’applicazione, come ad esempio il montaggio di eventi di cronaca o backstage. E non solo, perchè lo stile si è mantenuto anche quando nel 2006, l’Associazione Teatro del Silenzio e Alberto Bartalini, commissionano alla Chimera di realizzare il video di presentazione per l’inaugurazione del Teatro del Silenzio di Lajatico (PI), del quale l’Architetto Bartalini è direttore artistico, promotore e ideatore con Andrea Bocelli presidente onorario.

Da quell’anno ad oggi la Chimera Vision è incaricato ufficiale per la documentazione di tutto il percorso dell’evento. Seguire dall’interno la macchina dell’imponente messa in opera teatrale è un’esperienza altamente formativa. Cogliere l’attimo, il punto di visione, gli stati d’animo dei partecipanti. Gli operai che installano il palco mentre i tecnici per le luci si mischiano con gli orchestrali e i loro strumenti. Le celebrità che arrivano, che provano. Il dietro le quinte è una dinamica incessante, puro stress, fino all’ultimo minuto… ma questa è un’altra storia!

Altri Articoli

  • Fotogrammi Chiave3 Dicembre 2013 Fotogrammi Chiave (0)
    Andare liberi, amare liberi, precipitarsi incauti e pericolosi. Walt Whitman
  • Cantastorie Digitali8 Dicembre 2012 Cantastorie Digitali (2)
    La storia del cinema spiega come il neorealismo italiano nel suo periodo storico abbia contribuito in modo decisivo alla formazione di una nuova identità nazionale. I "cantastorie" del […]
  • Caravaggio. Labirinto della mente26 Novembre 2013 Caravaggio. Labirinto della mente (6)
    Il senso dell'innovazione artistica di un'opera già esistente e perfetta è, in questo caso, il seguire un pensiero penetrando sempre più in profondità il gioco dei paradossi dell'Arte.
  • CASTING Film “Prendimi per mano Walt”5 Marzo 2013 CASTING Film “Prendimi per mano Walt” (0)
    Da oggi si apre il Casting per il Film "Prendimi per mano Walt". Soggetto ispirato al grande poeta Walt Whitman. Ancora una produzione ZERO BUDGET per la Chimera Vision & tutti quelli che […]

Graziana Forzoni

Regista e Filmmaker indipendente

So, what do you think ?